by © poetrypark

L’inglesina diretta in gabinetto
lascia dietro di sé una scia d’aromi
e molti sguardi di mascoli ammirati.
– È nella mia cabina
che s’alloga la maiden. –
fa un tipo, barba lunga e basettoni,
collocato con altri passeggeri
nel corridoio. E aggiunge:
– Tutti i posti occupati,
e la ragazza dorme e legge libri.
Fossimo soli me la farei.
– Vorrei vedere, – obietta
un compare d’uguale risma.
– Soli insieme a una femmina e non farsela.

***